PNRR e la transizione al digitale della PA

Il PNRR, una grande opportunità per i Comuni e per la Pubblica Amministrazione

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) prevede un pacchetto di investimenti e riforme che porteranno ad un’Italia più digitale e innovativa, più equa e inclusiva, territorialmente coesa, economicamente forte e rispettosa dell’ambiente. In questo processo, le Pubbliche Amministrazioni locali giocheranno un ruolo centrale.

Il PNRR stanzia infatti oltre 80 miliardi di euro per i Comuni, di cui 2,6 miliardi saranno dedicati alla digitalizzazione della PA e allo sviluppo di servizi pubblici digitali integrati ed accessibili. L’obiettivo dei piani strategici è costruire insieme una Pubblica Amministrazione sempre più efficiente, flessibile e attenta ai bisogni della cittadinanza.

Potenziamento della capacità organizzativa, servizi pubblici digitali e digitalizzazione dei processi, coesione territoriale, democrazia partecipativa: questi obiettivi saranno raggiunti anche grazie alla collaborazione tra settore pubblico e privato, creando benefici per comunità, imprese, cittadini e territori di tutto il Paese.

PNRR e Comuni-Chiamo: un'opportunità per digitalizzare i Comuni italiani e coinvolgere maggiormente i cittadini nella gestione del territorio.
Comuni-Chiamo consente di ottimizzare il lavoro negli uffici, coordinare colleghi e fornitori esterni e comunicare con la cittadinanza

PNRR e Comuni-Chiamo: al fianco dei Comuni del futuro

Da più di 10 anni Comuni-Chiamo supporta la digitalizzazione e la modernizzazione della Pubblica Amministrazione locale. Mettiamo a disposizione servizi e strumenti digitali innovativi che permettono di ottimizzare le risorse e gestire al meglio il territorio con la partecipazione di tutti e tutte.

Comuni-Chiamo è un sistema di comunicazione e gestione delle segnalazioni ad alto valore tecnologico, a vantaggio di chi gestisce il territorio e dell’intera cittadinanza. Un unico strumento che permette di automatizzare i processi, coordinare l’attività di colleghi e fornitori esterni, informare i cittadini e comunicare con loro, coinvolgendoli nella cura del bene comune

La nostra competenza e l’esperienza con Comuni di tutta Italia ci rende un alleato prezioso nella transizione al digitale nella PA, processo per cui il PNRR stanzia 2,65 miliardi di euro. Grazie a strumenti digitali efficienti, usabili e accessibili, siamo capaci di rispondere in maniera strutturata e flessibile alle esigenze organizzative e di digitalizzazione dei Comuni italiani.

Dove cercare informazioni su PNRR, bandi e finanziamenti

Per facilitare l’applicazione del PNRR, il Dipartimento per la trasformazione digitale ha creato la piattaforma PA digitale 2026, un unico punto di accesso alle informazioni e alle risorse per la transizione digitale.

Tutti i bandi e gli avvisi dedicati alle Pubbliche Amministrazioni si possono consultare e scaricare a questo link.
Inoltre, alla sezione “Come partecipare” si trovano molte informazioni utili per capire come candidare la propria PA e richiedere i finanziamenti del PNRR, classificare dati e servizi e rendicontare l’avanzamento dei progetti.
È disponibile anche una sezione FAQ e un canale di supporto.

Perché Comuni-Chiamo soddisfa i requisiti del PNRR

Contattaci per informazioni

Compila il form e invia la richiesta: ti risponderà un nostro consulente

Dal nostro Blog

L’importanza della formazione digitale per il PNRR

Come già sapete bene, da più di due mesi in Italia è cominciato il processo di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione (PA) locale previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Il piano prevede misure importanti e, per alcuni versi, drastiche,

Leggi Tutto

PNRR, l’accessibilità è inclusa

Con la pubblicazione dei primi bandi per i Comuni, lo scorso 4 aprile è ufficialmente iniziato il progetto di digitalizzazione della Pubblica amministrazione locale previsto dal PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Ai primi tre avvisi se ne

Leggi Tutto

PNRR: inizia il processo di digitalizzazione dei Comuni

Il percorso del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) continua. Dopo i primi bandi pubblicati tra febbraio e marzo, comincia l’ambizioso progetto di digitalizzazione della pubblica amministrazione locale. Come preannunciato a fine marzo, il 4 aprile il Dipartimento per

Leggi Tutto