I Feed RSS

Cosa sono i Feed RSS

L’RSS è uno standard tecnico usato per la distribuzione di contenuti sul web. La diffusione avviene tramite un flusso di contenuti che viene aggiornato costantemente, come ad esempio le notizie sul sito istituzionale del Comune. In sostanza, un feed RSS è una tecnologia che sfrutta un segnale che aggiorna un utente sul fatto che un nuovo contenuto è stato pubblicato online su un certo sito di riferimento. Funziona insomma come una specie di canale Telegram in cui, quando ci si iscrive, si ricevono le notizie man mano che queste vengono pubblicate.

Il Feed RSS di Comuni-Chiamo

Il servizio di Feed RSS di Comuni-Chiamo consente di inviare ai cittadini notizie, allerte o avvisi pubblicati sul sito del Comune direttamente sull’app Comuni-Chiamo, tramite notifica push. Il fatto che i contenuti arrivino agli utenti in tempo reale rende questo servizio molto utile soprattutto quando si tratta di diffondere contenuti come allerte meteo, chiusure straordinarie di strade ecc.

Il servizio permette di specificare uno o più indirizzi url RSS da cui attingere le notizie da inviare ai cittadini. Di solito, l’url usato dai Comuni è quello delle notizie pubblicate sul portale istituzionale.

Puoi attivare il servizio anche per diffondere le notizie solo internamente, cioè ai soli account gestionali anziché ai cittadini.

Attivare il Feed RSS di Comuni-Chiamo

Quando il servizio viene attivato, comincia ad inviare tutte le notizie che vede presenti nell’RSS, a seconda di come è fatto quello specifico RSS.

Inviate tutte le notizie “arretrate”, di volta in volta il servizio poi invierà le notizie nuove. Per il momento, quindi, non è possibile decidere un “momento 0” da cui far partire le notizie, o scegliere quali notizie inviare e quali no. Per evitare di inviare ai cittadini notizie anche molto vecchie è consigliabile quindi attivare il servizio di Feed RSS fin da subito, quando Comuni-Chiamo non è ancora aperto ai cittadini. In questo modo il servizio ha il tempo di partire, esaurire le notizie vecchie ed essere in pari quando Comuni-Chiamo viene aperto al pubblico.

Puoi attivare il Feed RSS di Comuni-Chiamo direttamente dal gestionale. Per farlo, segui questi passaggi:

  • Accedi alla sezione “Configura app” del gestionale (corrisponde all’icona dello smartphone che trovi sul menu laterale)
    (Attenzione! Solo gli account di tipo “Amministratore” possono accedere a questa sezione, gli account “Base” non possono farlo);
  • Se vuoi attivare il servizio per i cittadini, assicurati di essere nella sezione configurazioni dell’app “PUBBLICA” (trovi l’indicazione sotto al nome del tuo ente). Se, invece, vuoi attivare il servizio solo per gli utenti interni, clicca sul pulsante “CAMBIA” in alto a destra ed entra nella sezione configurazioni dell’app “INTERNA“.
  • Nella pagina generale delle configurazioni di entrambe le app trovi tutti i servizi e contenuti di Comuni-Chiamo che puoi attivare e rendere disponibili ai diversi tipi di utenti (segnalazioni, comunicazioni, eventi, mappe tematiche ecc).
    La sezione che ci interessa per quanto riguarda i Feed RSS è “Notizie dal sito“. Se la voce non è attiva, clicca sulla freccetta corrispondente e poi sul pulsante “Mostra voce nell’app” per attivarla. Quando la voce è attiva vedrai la scritta colorata; se è disattivata, la scritta è grigia.
  • Dopo aver attivato il servizio “Notizie dal sito”, sotto la scritta comparirà una maschera in cui indicare l’url del Feed RSS, cioè la pagina web da cui il servizio “pescherà” le notizie da inviare agli utenti interessati. Come dicevamo sopra, di solito l’url usato dai Comuni è quello delle notizie pubblicate sul portale istituzionale. Puoi comunque indicare più di un indirizzo, separando i diversi url con una virgola.
  • Quando hai finito di inserire gli url, clicca sul pulsate “SALVA” per salvare le modifiche.

Da questo momento i cittadini (o gli utenti interni) cominceranno a ricevere tutte le notizie pubblicate sul sito, in tempo reale e direttamente sul loro smartphone!

Ti è stata utile questa risposta?

Related Articles

Ti serve supporto?

Non hai trovato la risposta che cercavi? Non preoccuparti, siamo qui per aiutarti!
Contatta il supporto