Tartiniana E Visita Guidata

2017-03-16 00:00:00
17:30
cultura

Giovedì 16 marzo, ore 17.30, al Museo Teatrale “Carlo Schmidl”, Via Rossini 4, il Conservatorio di Musica "G. Tartini" di Trieste sarà al centro del secondo appuntamento musicale per il cartellone di eventi collegati alla doppia mostra "El Tartini in piassa" e "Tartini 1692-1770".

La formula è quella della conferenza-concerto, con la presentazione di Margherita Canale, docente presso il Conservatorio di Trieste ed esperta tartiniana, e le esecuzioni di alcuni allievi del “Tartini”.
Valentina Pacini al violino e Stefano Cascioli al pianoforte proporranno la Sonata in sol minore "Didone abbandonata". Pubblicata nella prima raccolta di sonate per violino e basso di Giuseppe Tartini dall’editore Le Cene ad Amsterdam nel 1734, è tra le sonate più ricche di espressività di tutta la produzione del maestro di Pirano.
Seguirà l’esecuzione, con Snezana Acimovic al violino e Sladjana Ačimović al pianoforte, della Tartiniana su temi di Giuseppe Tartini del compositore di Pisino Luigi Dallapiccola (1904-1975). Composta nel 1951 in memoria del direttore d’orchestra Serge Kusevitzkij, è una libera rielaborazione di temi tratti da composizioni di Tartini rivissuti da Dallapiccola con delicata e nostalgica tenerezza, accanto a un sapiente uso del contrappunto.
La conferenza concerto, ad ingresso libero, fino a esaurimento dei posti disponibili, sarà preceduta da una visita guidata, con inizio alle ore 16.00 e con biglietto di ingresso la Museo, alle mostre "El Tartini in piassa" e "Tartini 1692-1770", firmate da Duška Žitko, realizzate dal Museo del Mare “Sergej Mašera” di Pirano, allestite a Trieste, nel segno di una proficua collaborazione transfrontaliera, arricchite dei preziosi cimeli tartiniani del Conservatorio “Tartini”. Ad illustrare le mostre, la stessa curatrice Duška Žitko.



Via Gioacchino Rossini, 8D, 34132 Trieste TS, Italia - Museo Teatrale “Carlo Schmidl”