I dati delle segnalazioni 2023

statistiche segnalazioni 2023 comuni-chiamo

Inviare una segnalazione al proprio Comune per comunicare un problema o un disservizio può sembrare solo un “piccolo gesto”, una piccola buona azione da cittadino/a partecipe. Eppure, quando le mettiamo insieme, queste segnalazioni non ci appaiono più solo come piccoli gesti individuali: sono lo specchio dell’attenzione di cittadini ed enti nei confronti del bene comune. Il fatto poi che un ente usi strumenti specificamente progettati per raccogliere e gestire queste segnalazioni è segno di ulteriore cura per il proprio territorio. E per la qualità del lavoro di chi il territorio lo gestisce ogni giorno. 

Nel 2023, Comuni-Chiamo ha permesso di raccogliere e gestire ben 97.740 segnalazioni 8.455 in più rispetto al 2022. I dati si riferiscono a tutti gli enti che aderiscono al servizio (anche se alcuni di questi l’hanno attivato a 2023 già inoltrato). Una media di 270 segnalazioni al giorno, tenendo conto sia di quelle inserite nel gestionale dagli operatori comunali sia quelle inviate direttamente dai cittadini tramite web, app o form sul sito del Comune. 

Nella schermata qui sotto si possono vedere i dati delle segnalazioni nei diversi Comuni aderenti, divisi per fasce in base al numero di abitanti. I grafici sono interattivi e permettono di vedere alcune informazioni relative alle segnalazioni lavorate (tipi di problemi più segnalati, tempi medi di chiusura ecc.). Per espandere un dato basta cliccare sull’ elemento grafico relativo; per rimuovere il filtro basterà cliccare di nuovo sullo stesso elemento. Buon divertimento!

E tu, come gestisci segnalazioni, reclami e suggerimenti dei tuoi cittadini o dei tuoi clienti? Per saperne di più su come possiamo aiutarti nel tuo lavoro, contattaci compilando il modulo che trovi qui. 🙂