I Miti Da Sfatare Per I Comuni Che Vogliono Innovare: #2 Le Persone Non Vogliono Nuovi Strumenti

La paura che persone che da anni lavorano nello stesso modo, con gli stessi strumenti siano restie a usarne di nuovi e ad abbracciare nuovi processi – rendendo così vano un eventuale investimento economico – è uno dei fattori che più comunemente rallenta il processo di innovazione nella PA.

L’essere umano è conservatore, si sa.

L’essere umano però diventa motore di cambiamento, non garante de “le cose vanno bene così come sono”, quando gli viene spiegato che cambiare non significa semplicemente fare le stesse cose in maniera diversa, ma vuol dire lavorare meglio, in maniera più organizzata, semplice ed efficiente per:

  1. accrescere senza sforzi aggiuntivi il numero di risultati positivi
  2. aumentare l’incisività che il proprio lavoro ha nel migliorare la quotidianità di tante altre persone (oltre che la propria ça va sans dire)
  3. e che tutto questo sarà finalmente evidente e riconosciuto

Giorno dopo giorno, da anni ormai, con Comuni-Chiamo cerchiamo di insegnare tutto questo, di aiutare le persone nei Comuni a scegliere una nuova cultura della comunicazione e continueremo ancora e ancora, senza stancarci mai.

Tutti Gli Altri Miti